COMUNE DI TORRITA TIBERINA

Torrita TiberinaPosto sul ciglio della scarpata che qui delimita la valle del Tevere, il paese è stato tra i possedimenti dei Savelli, degli Orsini, dei Massimo e dei Torlonia. A dominare il centro storico è il castello Savelli, con fossato e ponte levatoio. Alcune torri pure d'età medievale testimoniano del ruolo di controllo commerciale avuto in passato lungo la valle fluviale, di cui dal belvedere si apprezza un magnifico panorama. Nel cimitero del paese è sepolto Aldo Moro, ucciso dalle Brigate Rosse nel 1978 dopo il drammatico rapimento che ha sconvolto il nostro Paese.

 

Sede comunale

Largo 16 Marzo 1978 n° 9, Cap 00060 (Rm), tel. 0765-30116 fax. 0765-30236.
e.mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito: www.comune.torritatiberina.rm.it

Da vedere

Palazzo Baronale: noto anche come Palazzo Savelli, dal nome della casata che nel XII secolo trasformò le originarie torri di segnalazione in fortezza con cinta muraria, fossato e ponte levatoio. Di proprietà comunale, è oggi divenuto albergo e ristorante.

Chiesa di San Tommaso Apostolo: in origine cappella del castello, conserva tele del Pinturicchio e del Maratta.

Chiesa di S. Maria del Monte: dell’XI secolo con rifacimenti successivi, conserva una tela del 1200.

 


Powered by Formedia servizi